Storie di pietra

#storiedipietra

La pietra ollare Tulikivi racchiude dentro di se millenni di storia e stare vicino ad una stufa Tulikivi regala sensazioni particolari e uniche per ognuno di noi.

Un’atmosfera avvolgente in un luogo di pace e tranquillità dopo fredde giornate di lavoro…

Ma è anche il luogo dove si raduna tutta la famiglia per condividere momenti di festa!.

E’ dove si incontrano gli amici per condividere cibo, ricordi e racconti ma anche dove i nostri amici a quattro zampe amano oziare…

E’ l’ambiente della casa dedicato a rilassarsi e ritemprarsi ma anche alla convivialità, condivisione e allo stare insieme.

La stufa è custode silenziosa di tante storie della nostra vita, di vita vera  vissuta. E per noi i racconti, gli aneddoti e le esperienze legati alle vostre stufe sono importanti!

Condividete la vostra storia con noi!

Ciao sono Denis,

Premetto che non sono un astrofisico e neanche un ingegnere, ma sono solo una persona comune appassionata di fuoco. Sì, fuoco! Ho cominciato con una semplice stufa a pallet in maiolica, ma forse non era quello che volevo. Da lì ho iniziato le mie ricerche sul calore radiante, che secondo il mio modesto parere ha qualcosa di Magico!

Durante le mie ricerche ho conosciuto il mondo Tulikivi e le sue fantastiche stufe e ne sono rimasto affascinato. Inizialmente avevo paura di non riuscire nel mio intento, cioè quello di possedere una Tulikivi. Una sera mi chiama un tecnico preparatissimo nel settore, che con le sue conoscenze è riuscita a convincermi ancora di più. Quello era il mio progetto e il mio sogno! Fissiamo un appuntamento e la gioia più bella è stata quella di vedere il tecnico, che mentre mi parlava della Tulikivi “gli s’illuminavano gli occhi”. A quel punto ho capito che tutto quello su cui mi ero documentato era vero e ho detto: “Voglio una Tulikivi e voglio realizzare il mio progetto!”.

Adesso possiedo una TU 2200/91, una stufa fantastica. Ricordo ancora il giorno in cui mi è stata consegnata il 6 Giugno 2013 e l’emozione che ho provato. Poi arriva il giorno in cui viene montata. Osservare ogni singola pietra tagliata, a dir poco in maniera perfetta, è come veder crescere un’opera d’arte nelle mani del suo maestro. Ne sono rimasto affascinato!

Ora è qui nella mia umile casa. A distanza di un anno attendo ancora il giorno in cui posso accendere la mia Tulikivi. Tornare dal lavoro, averne cura, preparare la legna e tutto ciò che occorre e accendere il fuoco. E si non mi vergogno dirlo, anche parlare con lei, perché non sono pazzo, ma sono sempre più convinto che sia “Magica”. Una magia che ti avvolge con il suo tepore ogni volta che torni a casa. Li senti la poesia, l’armonia, il sentore di pace, solo emozioni che una Tulikivi può dare.

Tre cose importanti devo dire sulla mia Tulikivi: il benessere e il confort-termico che ti da, non hanno eguali a nessuno. Vedere lo spettacolo della fiamma e abbandonare tutto, e tutti i tuoi pensieri perché rimani stregato. Poi toccare con mano la pietra, ti da qualcosa che è inspiegabile da dire a parole, ma solo provando si può capire.

Ringrazio tutti coloro che con la loro competenza e professionalità, mi hanno aiutato nella scelta migliore. Un grazie anche a Eurotrias per la loro serietà, che in questo periodo è difficile trovare.

Di lei: “Puoi fermare un fiume in piena? Stessa è la forza del calore sviluppato da questa magica pietra. Il suo respiro ti abbraccia, ti avvolge come ti possono avvolgere le spire del serpente. È un abbandonarsi e vivere in questo calore, è la forza vitale, è Amore…”

Di personale: “spesso al rientro di sera mi capita di abbracciarla ed anche, perché no, baciarla! Lei è viva! noi, presi dal nostro quotidiano non sempre sappiamo esserlo… Volete vederla in una casa? Per voi ci sono.”

Con simpatia a te Oskar.

Ciao da Nirvair o Nadia come mi conosci tu.

Io e Barbara, che ai tempi era la mia fidanzata, abbiamo scoperto Tulikivi nel gennaio del 2004, a Losanna. Di quel week-end in visita da paranti ricordo 3 cose: il gran freddo della Svizzera, questa calda scultura in pietra ollare con la targhetta “Tulikivi” e la decisione che, una volta sposati, l’avremmo anche noi avuta in soggiorno… eravamo già Tulikivi addicted!

Ed eccoci nel 2016, sposati, casa appena terminata e loro, la nostra Sarmi nel living e la nostra Kaita in taverna! Con la Sarmi basta una accensione al giorno per avere un calore piacevole e costante in tutta la casa; facendola partire intorno alle 18 che piacere avere lo spettacolo del fuoco che colora la serata! La Kaita invece è perfetta quando siamo in tanti e ci si sposta in taverna, cena organizzata all’ultimo minuto? Mezz’ora e la taverna è calda e accogliente!

Per essere al top, un’azienda deve ovviamente avere prodotti al top ma la “parte umana” è altrettanto importante! Oskar e Valerio nei primi incontri e poi la stupenda Tatiana ci hanno seguito con professionalità e pazienza. La Tati, con la sua passione per il lavoro, spontaneità e allegria, nei mesi è diventata una cara amica che continuiamo a incontrare!

La legna ti scalda 3 volte: quando la tagli, quando la sistemi nella legnaia e quando la bruci… Con la tua Tulikivi ovviamente!

Michele di Locate Varesino
Stufe Tulikivi Sarmi e Kaita acquistate nel 2015

Posseggo una stufa Tulikivi Tu2200 da 15 anni e non ho mai acceso il riscaldamento di casa. Piano terra 70 mq e mansarda 70 mq.

Adriano, dalla provincia di Venezia

La mia famiglia ha deciso alla fine dello scorso anno di acquistare una stufa Tulikivi.
Nella casa di mio fratello era già stata installata una stufa Pahta ed in seguito al suo entusiasmo abbiamo preso in esame di inserire la stufa modello KTU 1010/92 nella nostra cucina.

Per questioni di spazio abbiamo deciso di sfruttare lo spazio interno al muro e di lasciare in evidenza 20 cm. di stufa per consentire agevolmente l’inserimento della legna godendo delle calde immagini create dal fuoco in attività.

In tutta questa operazione sin dall’approccio iniziale con il sig. Sordo, fino all’installazione e all’assistenza post vendita, siamo stati pienamente soddisfatti dell’atteggiamento dell’azienda che si è sempre dimostrata disponibile e tecnicamente competente.

La pietra ollare esercita con straordinaria efficacia tutte le sue potenzialità radianti, pertanto con un carico minimo di legna ci si può scaldare con naturalità per molte ore. La cucina ma anche le stanze attigue restano calde ed accoglienti, la stufa resta al centro dell’attenzione per il design e la gradevole percezione del calore quando fuori fa freddo.

Consiglio le stufe Tulikivi per le loro straordinarie potenzialità e per il caldo che sanno esprimere proprio come accade quando si sta al sole

Roby
dalla provincia di Verona

Succede spesso che un cliente si affezioni in modo particolare alla propria stufa Tulikivi, facendola diventare parte integrante della propria famiglia e non solo della propria abitazione. Vogliamo riportare la lettera di una nostra “amica” che, entrando a far parte della grande famiglia Tulikivi, ha voluto condividere con noi le sensazioni ed emozioni che solo una stufa caminetto Tulikivi sa donare. La nostra affezionata cliente, che abita in un paese in provincia di Como, lo scorso inverno ci ha inviato un suo manoscritto che descrive il rapporto che ha con la sua “Tuli”.

 

Mancano pochi giorni a Natale… al S.S. Natale!

Sono le 18.00

L’ennesima giornata lavorativa è terminata.

Questo è il momento della giornata che preferisco… l’accensione della nostra “Tuli”… perdonatemi l’ardire… ma questo è il nomignolo della nostra stufa Tulikivi modello KTLU 2050/92.

Che magia!

Tutto ha inizio col profumo della legna, la rugosità dei tronchetti, l’accurata scelta dei legni che io, secondo il mio insindacabile giudizio, valuto i più idonei per l’occasione.

E’ un’esperienza sensoriale che coinvolge vista… udito.. olfatto… tatto!

Fiamma!

L’accensione mi ricorda il ciclo della vita degli uomini. In principio il fuoco mi sembra un bimbo… desideroso di crescere… poi diventa un adolescente… energico, sempre in movimento, un fuoco infernale che emana un calore forte, intenso… e lentamente si calma senza mai perdere la propria essenza… come un uomo sicuro di sé e riflessivo.

Rifletto…

La necessità di scaldarsi è primordiale, ancestrale. Il bisogno di sopravvivere e di star bene al caldo accomuna me all’uomo preistorico passando attraverso l’intero processo evolutivo…

Guardo la Tuli…

anzi è più corretto dire che la osservo.

La mia formazione culturale mi porta ad avere un approccio scientifico e razionale nelle diverse situazioni che mi si presentano. In questo caso mi è impossibile: mi trovo davanti a una stufa che è bella e funzionale.

Bella…

… a tal punto che, dopo ore e ore trascorse ad osservarla, rimango dell’idea che non cambierei nulla di lei; la distribuzione delle pietre ,le fughe, gli sportelli, le finiture… tutto è studiato nei minimi dettagli e mi porta a pensare che è proprio perfetta.

La tonalità dei suoi grigi non stanca mai; persino la non omogeneità della pietra, macchie di ferro più scure e di talco più chiare sono talmente naturali da esaltarne la bellezza; così come la sua semplicità che non è banale, ma frutto di una ricerca di soluzioni lineari, che contribuiscono ad accrescere il suo fascino naturale.

La sua struttura… solida ma non ingombrante, essenziale e non pesante.

Funzionale…

…2 premesse. La nostra umile dimora è disposta su due livelli… circa 70 mq a piano, con una forte dispersione termica dovuta alla mancanza di un buon isolamento perimetrale.

Impossibile da scaldare con l’ausilio dei soli termosifoni, e neppure il camino che avevamo prima, al posto della Tuli, risolveva il problema, o meglio lo faceva solo per un breve periodo di tempo.

La seconda premessa è che io sono una persona estremamente freddolosa… che sta bene quando la temperatura esterna supera i 30°!

Oggi… con un utilizzo assiduo e costante di 15-20 Kg di legna al giorno non solo abbiamo raggiunto… ma addirittura superato i 18°C… quasi senza l’ausilio dei termosifoni… Miracolo!

Una parola a questo punto va spesa anche per il tipo di calore che la Tuli ci regala…

Paragonerei il calore che produce e che progressivamente rilascia ad un abbraccio umano, quello tra una mamma e il suo neonato, un gesto pieno di dolcezza e di affetto… un calore che non stanca mai, che non da’ fastidio.

Un dolce abbraccio dal quale non ti vorresti mai staccare!

Un consiglio…

… in un mondo in cui non c’è più tempo per nulla, in cui siamo costretti a correre dalla mattina alla sera…

Fermatevi. Godetevi il vostro tempo. Godetevi la vostra vita. Godetevi il vostro camino e indugiate sulla splendida visione del fuoco prima, che lascia il posto a indescrivibili braci dai mille colori.

Li… ogni sentimento… ogni sensazione risulterà amplificata all’ennesima potenza.

Godetevi le persone che amate, la vostra famiglia, i vostri cari e i vostri amici.

Ormai è scesa la notte…

durante il vostro meritato riposo, il calore che già si era diffuso durante la giornata, si profonderà per tutta la casa e salendo lentamente per le scale vi raggiungerà durante il vostro sonno… che piacevole sensazione!!

Tulikivi è nella sua essenza armonia, dentro e fuori.

Viviamo nell’epoca del consumismo…

… in un epoca in cui compriamo un sacco di oggetti, molti dei quali non ci soddisfano.

Tulikivi è un prodotto che, è innegabile, ha un certo costo, ma è l’unico acquisto che , secondo me non solo ha soddisfatto ma addirittura ha superato le mie aspettative!

Per concludere…

… e avrete capito che il dono della sintesi non è una mia dote…

Vi confido che…

… se potessi scrivere come facevo da piccina, una lettera a Babbo Natale, chiederei di poter, una volta almeno nella vita… recarmi in Finlandia, nelle cave dove viene estratta la pietra ollare… dov’è “nata” la mia Tuli e di poter incontrare il signor Tulikivi per potergli stringere la mano e abbracciandolo dirgli… “GRAZIE”!

E mi piacerebbe augurare a tutti coloro che hanno lavorato, lavorano e lavoreranno in futuro per Tulikivi un sereno e felice Natale…

perché nel vostro lavoro c’è qualcosa di molto molto speciale… unico e MAGICO!

Tulikivi è certamente una stufa, ma è sicuramente molto più di questo.

Auguro a tutti di poterlo scoprire personalmente… un’esperienza unica.

Grazie a tutti coloro che collaborano con Tulikivi.

Con affetto e stima

(lettera firmata)
dalla provincia di Como

I nostri inverni vengono scaldati da una stufa Tulikivi da ormai due anni.

Viviamo in una zona caratterizzata da un clima particolarmente umido e fino a due anni fa, da ottobre a febbraio, difficilmente riuscivamo a non percepire quella sensazione spiacevole che arrivava fino alle ossa. Oggi, almeno dentro le mura domestiche, non è più così: la stufa, anche se accesa solo per qualche ora al giorno, permette non solo di mantenere gli ambienti ad una temperatura costante di circa 22° C, ma toglie anche la sgradevole percezione che conosce assai bene chi vive in zone molto umide.

La nostra vita è sicuramente cambiata in meglio: quando torniamo, la sera, la casa è ancora calda e il fuoco scoppiettante e sfavillante assiste alle nostre cene come ospite assolutamente desiderato.

Inoltre la nostra stufa è un modello dotato di forno.

Eravamo scettici a riguardo ma, credeteci, viene sfruttato abbondantemente. Molti parenti e amici di famiglia aspettano con ansia l’inverno per poter gustare le nostre pizze!

In conclusione non possiamo far altro che consigliare una stufa Tulikivi a chiunque: un investimento sul vostro stile di vita è la migliore spesa che possiate fare!

Diego, Graziella e Gloria da Verona

Buona sera Sig. Oscar,

Le scrivo perché ho il piacere di complimentarmi con la TULIKIVI per la mia nuova stufa HIISI 5. L’accensione è stata fatta ieri e al momento non posso giudicare la qualità del calore che sono certa sarà “speciale”, ma posso certamente esprimere un giudizio sui montatori (Luca e Andrea) che hanno veramente dato prova di essere ottimi installatori.

È bello vedere giovani che dimostrano serietà ed entusiasmo nel lavoro dimostrando di credere nel loro operato con il risultato di soddisfare le aspettative.
Ringrazio anche il Sig. Pasqualin che ha dimostrato grande professionalità e attenzione per il cliente.
Grazie a lui spero di godere del piacevole calore che questa stufa saprà darmi.

Di questi tempi non è facile trovare serietà e disponibilità e quando si incontrano persone che hanno competenza e capacità è giusto e doveroso condividerne il pensiero.

Porgo a tutto il Suo staff un augurio di buone feste.

È doveroso esprimere la piena soddisfazione, nei vostri confronti per il lavoro svolto con professionalità, competenza e organizzazione, apprezzamento per come sono state svolte tutte le fasi operative.

Vi siamo grati per averci proposto un gioiello, di cui ne siamo fieri e orgogliosi, e di averlo acquistato, messo in funzione in questi giorni di primo inverno: si tratta di una STUFA ad ACCUMULO in pietra OLLARE TULIKIVI mod.TLU 2450/92 con FORNO, una meravigliosa realtà che oltre a riscaldare , fare deliziosi arrosti manicaretti ecc. va a completare l’arredo,

A Katia e Nicola… Grazie di avervi conosciuti.

Vivi ringraziamenti a tutto lo staff ” EUROTRIAS ” da Lucia Stefano Sergio
Verona ottobre 2015

Ciao Tatiana,

La mia esperienza con Tulikivi, inizia nel 2009, quando per la prima volta ne ho notato una in un ristorante della mia zona.

Da li è stato amore a prima vista, e l’anno successivo era già in casa montata.

Esperienza unica nel suo genere, avere in casa davanti agli occhi due miliardi di anni di storia, ed un calore radiante, allineato alla stessa frequenza del corpo umano, che riscalda solo noi stessi.

Finiti i problemi asciugatura dei vestiti in inverno e nelle mezze stagioni, finiti i raffreddori, le influenze, ed i mali alle ossa.

Gioia degli animali che passano ore davanti al suo fuoco, senza stancarsi e gioia delle persone che la ammirano in casa come un monumento.

Da ultimo, ma non meno importante, le deliziose pietanze preparate all’interno del suo forno.

Esperienza che cambia la vita delle persone, scaldandole dal di dentro e non solo dal di fuori.

Una volta provato il suo calore, non puoi più farne a meno…

In allegato la foto di due pizze fatte nel forno Tulikivi, direttamente sul piano, come in pizzeria.

Divertiti in fiera!
Ciao
Andrea

Buongiorno, abbiamo deciso di inviare questa mail per ringraziare tutto lo staff Eurotrias per la bella esperienza in cui siamo stati condotti.

È ancora presto per poter dire di essere soddisfatti del calore che la stufa ci dona, poiché la prima accensione è stata fatta solo ieri, eppure un tepore confortevole già si avverte nel nostro nuovo appartamento, ancora privo di mobili e di ogni altra forma di riscaldamento, quando se ne varca l’ingresso. Succede spesso. E non perché abbiamo molto da fare in quella zona della casa ma semplicemente per dare un’occhiata, un abbraccio o una “pacca sulla spalla” a quella che è diventata un altro membro della famiglia… la nostra Tulikivi Hiisi 5.

Sapevo poco o niente a riguardo, quando ho chiamato la prima volta l’agente di zona. Forse semplice curiosità, tipica della mia natura. L’entusiasmo e la passione con cui Sig. Scacco mi ha parlato di pietra ollare, calore radiante e stufe ad accumulo, mi hanno affascinata e ovviamente acceso la curiosità portandomi a documentarmi e convincere mio marito a fissare un incontro con l’agente in questione, pur sapendo che i costi per un eventuale acquisto, erano piuttosto elevati.

Dopo pochi minuti dall’ incontro con Paolo, un’occhiata in famiglia ha decretato l’acquisto. La sua professionalità, il suo coinvolgimento, la sua preparazione ci hanno immediatamente convinti che stavamo facendo una scelta giusta.

Poi la ricerca del modello, i disegni, gli accorgimenti. Nulla lasciato al caso.

In piena estate il montaggio. Il primo contatto con la materia che prende forma grazie ad Alessio e il suo collaboratore, bravissimi e pazienti a descrivere ogni passaggio a renderci partecipi della nascita della nostra stufa. A trasmetterci l’ amore per il proprio lavoro.

Infine l’accensione. La materia che diventa calore. La magia del fuoco, dei suoi colori, dei suoi movimenti, elemento vivo che incanta e coinvolge. Che trasmette calore, che scalda la pietra…

Grazie di cuore a tutti voi per il vostro lavoro, per la vostra passione e per l’attenzione alla scelta dei collaboratori. Con la speranza che il famoso Sig. Oscar passando di qui voglia onorarci della sua conoscenza.

Un grazie particolare a Paolo sempre presente e attento.

Buone Feste a tutti da Assunta, Giuseppe e Greta
dalla provincia di Chieti

Egregi Signori…

La stagione invernale è terminata, quindi tempi di valutazioni e confronti di quanto si è fatto. A prescindere che questo inverno non è stato molto freddo, ma a casa mia abbiamo sofferto il caldo, si perché in casa mai avuto meno di 23°, e questo grazie alla stufa Tulikivi che abbiamo acquistato, e che Nicola e Katia ci avevano consigliato e fornito tutti i minimi dettagli.

Grazie a loro, Grazie a Eurotrias ed un Grazie a Tulikivi che ha costruito un gioiello non solo per il caldo avvolgente e gradevole, per le pietanze che si possono preparare nel forno (che da ora in poi dovremmo dimenticare per mesi) ma per il calore che da all’ambiente e ti fa vivere veramente momenti di poesia.

E non da ultimo, un notevole risparmio (oltre il 50% ) rispetto al tradizionale riscaldamento, che non è poco.

Grazie grazie a tutti. Sergio.

Io e mio marito abbiamo vagliato a lungo l’acquisto della stufa ma non avevamo dubbi sul fatto che sarebbe stata una Tulikivi. Un desiderio che è diventato realtà con l’arrivo della piccola di casa.

È davvero bello alzarsi e trovare la casa calda. Abbiamo seguito da subito le pratiche indicazioni del Sig. Oskar e facendo una sola accensione al giorno (intorno alle 17.00) l’abitazione è calda e accogliente per tutto il giorno e la notte, fino all’ora dell’accensione successiva – dopo cioè 24 ore!

Soprattutto nei giorni invernali è una sicurezza per me sapere che anche dovesse andare via la luce posso sempre contare su una affidabile e sana fonte di calore, con due bambini in casa cosa ancora più importante!
Un grazie sincero a tutto il team per la disponibilità ma soprattutto ad Andreas che ci ha montato la stufa… una pazienza infinita anche con mio figlio che continuava a fare mille domande mentre la stufa prendeva forma!

Elena dalla provincia di Bolzano

Buongiorno! Con la stufa tutto bene, siamo pienamente soddisfatti! Funziona perfettamente, ho spento il riscaldamento in tutta la casa…

La consigliamo a tutti ! Grazie e saluti,

Johanna

Catalogo e prezzi